1) Calendario scolastico

Per l’anno scolastico 2018/2019 le lezioni, iniziate mercoledì 12 settembre2018, termineranno sabato 08 giugno 2019.
Non si effettueranno lezioni nei giorni e periodi sotto indicati:
- Giovedì 01 novembre 2018 – festa tutti i santi
- Venerdì 02 e sabato 03 novembre 2018 – sospensione lezioni
- Sabato 08 dicembre 2018 – Immacolata Concezione
- Da lunedì 24 dicembre 2018 a domenica 06 gennaio 2019 – vacanze di Natale
- Lunedì 04 e martedì 05 marzo 2019 – Carnevale
- Martedì 19 marzo 2019 – Patrono di Dalmine
- Da giovedì 18 aprile a martedì 23 aprile 2019 (compresi) – vacanze di Pasqua
- Mercoledì 24 aprile 2019 – sospensione lezioni
- Giovedì 25 aprile 2019 – anniversario della Liberazione
- Mercoledì 01 maggio 2019 – festa lavoratori

2) Validità dell’anno scolastico

Si comunica che, ai sensi del D.P.R. 122/2009, art.14 comma 7
a “decorrere dall’anno scolastico di entrata in vigore della riforma della scuola secondaria di secondo grado (2010/2011), ai fini della validità dell’anno scolastico, compreso quello relativo all’ultimo anno di corso, per procedere alla valutazione finale di ciascuno studente, è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell’orario annuale personalizzato”.
Considerando che l’orario annuale personalizzato prevede, per l’a.s. in corso, un monte ore complessivo di 1093 ore per le classi dalla seconda alla quinta e di 1127 ore per le classi prime, lo studente è tenuto a frequentare i ¾ ( corrispondenti a ore 819 per le classi dalla seconda alla quinta e a ore 845 per le classi prime) per assicurare la validità dell’anno scolastico e la possibilità di essere ammesso allo scrutinio finale.
Nel rispetto del Decreto citato, il Collegio dei Docenti, in data 17 maggio 2011, ha deliberato le seguenti deroghe, “ motivate e straordinarie “, al predetto limite:
- gravi motivi di salute adeguatamente documentati;
- terapie e/o cure programmate;
- donazioni di sangue;
- partecipazione ad attività sportive e agonistiche organizzate da federazioni riconosciute dal C.O.N.I.;
- adesioni a confessioni religiose per le quali esistono specifiche intese che considerano il sabato come giorno di riposo.
Si ritiene doveroso precisare che tali deroghe per assenze documentate e continuative, non devono comunque pregiudicare, a giudizio del Consiglio di Classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati.
Si precisa che per la verifica della validità dell’anno scolastico, saranno conteggiate tutte le ore di assenza dovute a:
- assenza per l’intera giornata (anche in occasione di attività integrative deliberate dal Consiglio di Classe);
- entrate posticipate;
- uscite anticipate.